L’Istituto Scolastico ha lanciato il Progetto – Manifesto riportato, con l’obiettivo primario di raccontare in modo semplice l’emergenza del Coronavirus alle studentesse e studenti affetti da disabilità. L’idea è nata dalla Funzione Strumentale dell’Area Inclusione prof.ssa Fortunata Piarulli, quindi condivisa dal gruppo dei docenti specializzati di sostegno e portata a compimento dalla stessa docente. In un momento così delicato, la veicolazione del concetto di pandemia e delle sue conseguenze nella vita di tutti e di tutti i giorni, è stata tradotta in un cartone animato, intitolato “Virus Corona”.

 Si tratta di una favola raccontata da una voce narrante, le cui immagini animate in successione consentono di giungere in modo diretto al cuore di chi guarda e ascolta, infondendo speranza e fiducia. L’attività ha fatto leva sulla valenza pedagogica e didattica dello strumento, utilizzato per la sua efficacia nel diffondere idee e concetti e sulla modellazione reale dei personaggi, a cura del contributo della educatrice dr.ssa Sabrina Miracapillo.

Il cartone animato “Virus Corona” lancia un monito al termine: riecheggiando le parole di Benigni tratte da “La Vita è Bella”, ripetono “Uniti tutti insieme vinceremo!”, sorretto da una sceneggiatura semplice e razionale, comprensibile anche soltanto per immagini. Data la sua valenza, si rivolge ad un pubblico variegato che va dai bambini, agli adolescenti, agli adulti, attuando così il secondo obiettivo che l’attività si era originariamente prefissata.

 Ne deriva che il lavoro, complessivamente inteso, dimostra la particolare attenzione che l’istituto rivolge alle svariate problematiche sociali, attraverso il personale qualificato in pratiche didattiche innovative che possano essere disseminate nell’affermazione, come questa situazione impone, nell’interesse alla piena affermazione del diritto universale alla salute. La realizzazione del Progetto – Manifesto ha avuto luogo anche con il concorso di sponsor, che, sempre per il tramite della prof.ssa Fortunata Piarulli, ha provveduto alle fasi di montaggio tecnico, curato dall’agenzia Erebo Media, voce narrante di Marco Mondaini. Con questo intervento l’Istituto Scolastico, la mediatrice prof.ssa Fortunata Piarulli ed i docenti specializzati di sostegno, uniti a tutti gli studenti, in particolar modo a quelli con disabilità, lanciano agli italiani ed al mondo un messaggio di rassicurazione.

                                                               DIRIGENTE  Vito Amatulli

 

 (clicca sul  logo per visualizzare il filmato)